Giuseppe Fasano Blog

13 Nov, 2009

Waze, il navigatore satellitare sociale

Posted by: admin In: Applicazioni|Tecnologia|Video

Waze navigatore satellitare gratuito

Ieri grazie ad iPhone Italia ho appreso l’esistenza di Waze, un navigatore satellitare gratuito multipiattaforma (iPhone, Android, Windows Mobile e Symbian).
A partire da ieri l’applicazione è disponibile al download anche nell’AppStore italiano della Apple dedicato alla famiglia touch dei suoi dispositivi.
Ma che cosa ha di particolare questo programma oltre a essere gratuito? La cosa interessante è l’idea geniale che ci sta dietro l’uso delle mappe. Queste non sono basate su Google Maps ne tantomeno si fa uso di quelle Navteq (Navigon) o Tele Atlas (Tom Tom). Le mappe sono invece generate interamente dagli utenti, in modo semi-automatico.
Il software infatti registra costantemente i tracciati GPS degli spostamenti, ed è poi il server centrale (facendo una media dei segnali) a generare le strade.
Questo processo ha una serie di vantaggi. Il più evidente è che le strade sono costantemente aggiornate e l’accuratezza diventa tanto maggiore quanto più gli utenti lasciano il programma acceso durante la guida.
Adesso il suo successo sarà nelle mani di noi utenti, da qui il lato sociale dell’applicazione: se tutti insieme daremo il contributo nel formare le mappe, il software diverrà utile, altrimenti sarà un buco nell’acqua. A renderci ottimisti può essere l’ottimo risultato che ha ottenuto in America, dove sembra che la mappatura sia già ad un ottimo punto. Vi lascio con una video recensione di Waze postata oggi sempre su iPhone Italia.

No Responses to "Waze, il navigatore satellitare sociale"

Comment Form


  • ForzaJuve: Ma perché nobita si ostina ad andare dietro a shizuka.... Tanto non te la daaaa... e poi Gian e Suneo(non so come si scrive) a volte ridono e scher
  • admin: Come non darti torto! Spero che un giorno si ritrovi il tempo di far ripartire tutto!
  • GIACOMO: oggi 29 Dicembre 2012 riproviamo a riconsegnare il modulo decoder presso un centro autorizzato, ci viene rifiutato. La motivazione è la ns. disdett

Info

Blog personale di Giuseppe Fasano, creatore del portale di giochi online in flash Zupperman. Dopo aver lavorato tanto tempo in internet, finalmente si è deciso ad aprire un suo spazio personale, bisognerà vedere se lo terrà aggiornato o meno...